Spedizione: Spedizione da GBP £1.40

Francobolli postali della Repubblica di Serbia

La prima serie di francobolli su cui era presente una scritta "REPUBBLICA DI SERBIA" è stata pubblicata il 26 ottobre 1992. Prima di questa data, per l'affrancatura dei pacchi negli uffici postali della Repubblica di Serbia venivano utilizzati francobolli validi della Repubblica Federale di Jugoslavia.

La prima serie di francobolli con l'iscrizione "Repubblica di Serbia" era una serie di francobolli definitivi composta da 11 elementi e consistente in ristampe di normali francobolli della Jugoslavia. I francobolli venivano usati per affrancare gli articoli solo nella parte occidentale della Serbia, mentre in altre zone, fino all'inizio del 1993, venivano ancora utilizzati i francobolli della Jugoslavia.

Le prime emissioni storiche di francobolli dal 1993 sono le seguenti;

11 gennaio 1993: - La prima, autentica edizione di francobolli postali serbi (conosciuti fra gli appassionati di filatelia come il "primo violino").

Giugno 1993: un'edizione commemorativa dedicata ad un referendum del popolo serbo riguardante il piano di pace di Vance-Owen. Va notato che il valore di questi francobolli ha svalutato molto rapidamente l'inflazione, quindi sono stati utilizzati per meno di 90 giorni.

9 gennaio 1994: si tratta di un francobollo dedicato alla festa nazionale serba, raffigurante un murale con l'immagine di Santo Stefano. Dopo questa serie di francobolli, la Repubblica di Serbia iniziò a preparare un programma annuale di francobolli. Al momento, vengono rilasciati tra i 6 e i 14 set di francobolli all'anno.

Le poste serbe pubblicano francobolli relativi a eventi culturali e sportivi nel paese, ma occasionalmente celebra anche importanti eventi internazionali in tutto il mondo. Le poste serbe partecipano a mostre filateliche in tutta Europa e nel mondo, promuovendo i suoi francobolli e il proprio paese, e organizza ogni anno una gara per eleggere i francobolli più belli.